feed
blog
facebook
caserta.nu
| Home |
| Contatti | 
Utenti on line: 10
Scuole nazionali del Medioevo: Aquitania e Provenza
Tora e Piccilli
Domenica 3 luglio alle ore 20.30





Dopo il concerto che ha visto protagonista venerdì 1 luglio l’ensemble “Musica Rediviva” di Budapest nel Museo Campano di Capua, la XVIII edizione del festival musica medievale, rinascimentale e barocca  “Il Trionfo del Tempo e del Disinganno” fa tappa, per il 6° appuntamento, ai piedi della torre medievale del borgo di Tora, nel comune di Tora e Piccilli (CE) con il suggestivo programma intitolato “Scuole nazionali del Medioevo: Aquitania e Provenza”, Domenica 3 luglio alle ore 20.30. L’esecuzione, in costume medievale e con strumenti propri dell’epoca è affidata a Raffaele Bove liuto, oud, voce Ida Febbraio flauti a becco, dulcimer, voce Carmine Pellegrino ghironda,voce, percussioni Pietro Di Lorenzo flauti, salterio, voce, cornamuse.

Ingresso libero.

Il mondo dei trovatori provenzali, evocato con ammirazione e rimpianto nella prosa e nelle liriche della lingua italiana delle origini, produsse un vasto repertorio di musiche, solo in minima parte conservate e assai di rado ascoltate nei concerti nella nostra regione. Nato in un panorama musicale pressoché dominato dal canto liturgico (quello che noi chiamiamo “gregoriano”), il repertorio trovadorico è la più antica e consistente testimonianza di musica non religiosa della cultura occidentale. Le forme musicali utilizzate sperimentano strutture e formule lungamente impiegate nella musica dei secoli successivi. I temi trattati sono quelli propri dell’amor cortese, della passione quasi lussuriosa, dell’amicizia, della fedeltà, della bellezza della natura e restituiscono le emozioni e le atmosfere del mondo della cavalleria, delle feste, dei tornei e delle crociate del medioevo così come presenti nell’immaginario collettivo. In margine al concerto il pubblico sarà coinvolto in due o tre danze animate dagli esecutori del concerto che saranno abbigliati all’antica e utilizzeranno copie di strumenti dell’epoca.

Programma completo del concerto e scheda sul borgo medievale di Tora sul sito: www.trionfo.altervista.org

Per approfondire la conoscenza del territorio, per esempio delle importanti “Ciampate del Diavolo”, è possibile contattare l’Associazione “Orme” (http://www.associazioneorme.it/) per prenotare visite guidate al nel Parco Geopaleontologico di Piccilli.

Il concerto si avvale del patrocinio e della collaborazione logistica del Comune di Tora e Piccilli.

Associazione Culturale "Francesco Durante"
Ente non commerciale (D.L. 460/97 e L.383/2000)
c/o Pietro Di Lorenzo, via G. M. Bosco, 210 - 81100 Caserta 
www.assodur.altervista.org
Presidente: Arturo De Rosa
Segretario: Raffaele Bove


 

2011-07-01
Fonte: COMUNICATO STAMPA

 
COPYRIGHT© 1998 - 2019 CASERTA.NU