feed
blog
facebook
caserta.nu
| Home |
| Contatti | 
Utenti on line:
GENONI - DISTRETTO: CONFERMATO TREND POSITIVO
IV BLOCCO - DOMANDE +9.6%





CASERTA – Con la scadenza, sabato scorso, dei termini di presentazione delle domande di arruolamento nell’esercito, confermato il trend positivo ipotizzato con anticipo rispetto ai termini di chiusura del bando pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 4^ serie speciale n. 72 del 10 settembre 2010. 

Raccolte, infatti, al C.E.D.O.C. di Caserta, ex Distretto Militare, dal 18 aprile al 30 luglio per il IV Blocco 2011 –VFP1, ben  1083 richieste di partecipazione inoltrate dai nati dal 30.07.86 al 30.07.93 facendo registrare un incremento del 9.6% rispetto al paritetico blocco dello scorso anno, in linea con l’andamento nazionale.

 

L’iter di selezione, che inizia come consueto con le visite mediche, prenderà il via entro settembre, con partenze per i vincitori nella prima decade di dicembre.

Per tutto il 2011 sono stati messi a concorso 11.520 posti di cui 2300 circa per il blocco di luglio. Numeroso le domande inviate a mezzo posta molte delle quali rigettate per vizi formali e mancanza di documentazione idonea.  

“Chi oggi sceglie la vita militare – ha commentato il comandante, Col. Luciano Iannetta - è un giovane sicuramente animato da buone speranze, nel rispetto della gerarchia e dei meriti, della disciplina e delle procedure.

Sono giovani diplomati e laureati, uomini e donne, determinati e motivati nelle loro scelte.

Con la fine della leva obbligatoria – ha tenuto a chiarire Iannetta - , la totale professionalizzazione del personale militare, l’arruolamento anche delle donne, l’ammodernamento dei sistemi d’arma, l’esercito ha definitivamente consegnato alla storia la vecchia immagine del soldato di leva che, non bisogna dimenticare, aveva altre peculiarità e finalità.”


 

2011-08-04
Fonte: COMUNICATO STAMPA

 
COPYRIGHT© 1998 - 2021 CASERTA.NU