feed
blog
facebook
caserta.nu
| Home |
| Contatti | 
Utenti on line: 10
ESECUZIONE di Angela Capobianchi
Istituto di Musicologia di Caserta
Venerdì 4 novembre 2011





Venerdì 4 novembre 2011, ore 18.30 presso l'Istituto di Musicologia di Caserta in via Giotto 35, presentazione dell'ultimo romanzo giallo di Angela Capobianchi, ESECUZIONE, Edizioni Piemme Linea Rossa.

Dialoga con l'autrice la scrittrice Patrizia Papa, modera l'incontro la giornalista Francesca Nardi.

Incursioni musicali dal repertorio classico eseguite da Roberto Dima e Simone Matarazzo, allievi del M° Rosalba Vestini, direttore artistico dell'Istituto.

L'evento è in collaborazione con la libreria Mondadori di Caserta. 

Presentazione-concerto | Caserta

"L'uomo guardava dritto davanti a sé e pensava alla ragazza. Una quasi bambina, in verità, abbandonata nel buio fra foglie e aghi di pino, squarciata come una bambola di pezza da qualcuno che non era un gigante. Uno di statura normale, dall'aspetto normale, che magari le si era avvicinato sorridendo amichevole. Uno che l'aveva ridotta a un corpo martoriato e scomposto, senza un brandello di vita in più da spendere da nessuna parte."

ESECUZIONE è un thriller psicologico entusiasmante, che tiene il lettore col fiato sospeso dalla prima all'ultima riga. Una storia raffinata, complessa, senza cadute di tono, dalla tensione sempre ai massimi livelli. Una scrittura curata, limpida, elegante, non comune fra i giallisti. Una rosa di personaggi destinati ad imprimersi nella memoria, dalla maestra di pianoforte, autoritaria e carismatica, al fascinoso e irruento commissario, dal vice-questore stolto e smargiasso allo smaliziato e corpulento ispettore, dalla figlia timida e devota ad una schiera di adolescenti talentuosi e alieni. Una varietà di tematiche attualissime: la marginalità della provincia, la crisi della famiglia, le complicate relazioni fra uomo e donna, la comunicazione inceppata tra genitori e figli, la solitudine e il disagio degli adolescenti, l'esaltazione di sentirsi parte di un gruppo, l'invidia portata a conseguenze estreme, la mostruosità che affiora e dilaga. Angela Capobianchi eccelle fra gli autori di gialli per il suo straordinario talento, che le ha consentito di affermarsi in Olanda come “the Italian thriller queen”.

Pescarese, Angela Capobianchi ha lasciato la professione di avvocato per dedicarsi alla famiglia e alla sua grande passione: scrivere gialli. Vincitrice del Premio "Gran Giallo Città di Cattolica" per il racconto Delitto alle terme, pubblicato nei Gialli Mondadori, ha scritto Le ragioni del lupo per Di Renzo Editore, tradotto in lingua tedesca. Per Piemme ha pubblicato I giochi di Caterina, molto apprezzato in Italia e all'estero, nonché l'ultimo romanzo, Esecuzione, avvincente thriller psicologico ambientato nel mondo della musica classica. 
 

Ufficio Stampa: Policonsult

                  Divisione Promozione e Comunicazione 

     Paolo Russo

Approfondimenti e notizie aggiuntive 

Patrizia Papa, casertana, si divide fra la passione per la narrativa - nel 2000 il suo esordio per Guida con il romanzo Gente di provincia - e quella per il cinema, con un occhio sempre attento al territorio. Finalista al Premio Nazionale Letterario Stabile “Nicola Stefanelli” nel 2001, finalista al Premio Internazionale “Elsa Morante” per Inediti nel 2004, ha partecipato al Premio Solinas in diverse sezioni. Traduttrice letteraria dall'inglese, ha all'attivo molti inediti letterari e cinematografici.

Francesca Nardi, giornalista televisiva, è direttrice di TVLuna. Moderatrice di molti dibattiti su temi politici e sociali di attualità nel territorio di Terra di Lavoro, è stata di recente insignita, insieme ad altri colleghi di emittenti televisive e testate gionalistiche campane, del premio “Giornalisti contro la camorra”. Dichiara un grande amore per la letteratura e una predilezione per il genere thriller.

Roberto Dima nasce nel 1993 e dimostra ben presto grandi doti musicali, intraprendendo giovanissimo lo studio del pianoforte sotto la guida del M° Rosalba Vestini. Oltre a proseguire con successo gli studi pianistici, nel 2011 consegue la maturità classica con 100 e lode. Attualmente è iscritto al corso di Laurea in Ingegneria Elettronica ed al 7° anno di pianoforte presso l'Istituto di Musicologia di Caserta.  

Simone Matarazzo nasce a Roma nel 1997. Intraprende lo studio del pianoforte all'età di 8 anni con il M° Rosalba Vestini. Ottiene già da subito i primi riconoscimenti pubblici in vari concorsi nazionali e internazionali. A soli 13 anni consegue il Diploma di Solfeggio presso il Conservatorio di Salerno e dopo solo un anno, nel 2011, contemporaneamente alla licenza media, sostiene l'esame di pianoforte del 5° anno. Attualmente frequenta il  liceo scientifico ed è iscritto al 6° anno di Pianoforte presso l'Istituto di Musicologia di Caserta. 

L'Istituto di Musicologia è una Scuola di Musica sorta nel 1982 con l'intento di istituire nell'ambito della città un riferimento musicale per tutti i giovani che volessero avvicinarsi ad una così nobile arte. Sotto l'impeccabile guida del Presidente M° Giovanna Foglia e del Direttore artistico M° Rosalba Vestini, l'Istituto è riuscito a conquistarsi nel territorio campano la stima degli addetti ai lavori e degli allievi che man mano si sono diplomati brillantemente nei diversi strumenti: pianoforte, violino, chitarra, flauto, clarinetto, sassofono e canto lirico. 

La libreria Mondadori di Caserta vuol essere un centro attivo nel proporre e organizzare incontri con scrittori, un angolo dedicato ai bambini, dove scoprire il piacere di leggere e stimolare la fantasia e la curiosità, un palcoscenico per gli attori della cultura e un ambiente accogliente per dare contenuto al proprio tempo libero. Il suo team, coordinato da Matteo Di Fusco, lavora con questi intenti già da diversi anni proponendo, al di là delle semplice vendita dei prodotti, un'ampia offerta culturale rivolta al pubblico di ogni età. 


 

2011-11-01
Fonte: COMUNICATO STAMPA

 
COPYRIGHT© 1998 - 2019 CASERTA.NU