feed
blog
facebook
caserta.nu
| Home |
| Contatti | 
Utenti on line:
Tutto pronto per la Festa del Novello
Castel Morrone
13 novembre 2011





Tutto pronto per la Festa del Novello che domenica 13 novembre animerà non solo la centralissima Piazza Bronzetti ma l'intero borgo tifatino. Gli ultimi accorgimenti organizzativi sono in via di realizzazione, come si susseguono anche gli incontri organizzati dal delegato alla Cultura Nicola Fierro. Una manifestazione a cui parteciperanno tutte le associazioni presenti sul territorio ed ognuna di loro avrà un compito ben preciso. Pro Loco, Forum Giovani, Terzo Millennio, Casa Museo Laboratorio della Civiltà Rurale, Start Art e Casa Betania queste le associazioni impegnate nell'organizzazione della manifestazione tutte coordinate dall'Ente Municipale che per questa manifestazione ha ricevuto anche il patrocinio morale dall'Ente Provinciale di Corso Trieste. Una manifestazione che coinvolgerà buona parte delle attività produttive di Castel Morrone sollecitate a riguardo dal Vicesindaco e delegato alle attività produttive Cristoforo Villano. Una kermesse come afferma l'Assessore Nicola Fierro “dedicata alla famiglia ed un appuntamento per poter passare una piacevole domenica tra il verde delle colline tifatine, con la possibilità, grazie all'accordo raggiunto con i ristoratori, di poter pranzare a prezzo ridotto grazie ad un apposito menù turistico studiato ad hoc per l'occasione. - E continuando il giovane delegato di Pietro Riello afferma - ma oltre all'aspetto prettamente eno-gastronomico, per l'occasione verranno allestiti non solo degli stands di prodotti tipici locali quali vino ed olio, ma anche degli stands per ospitare mostre di ceramica, di quadri e di oggettistica varia ecco spiegato anche il nome della manifestazione che integralmente è Festa del Novello - Saperi e Sapori. Non solo - conclude Fierro - vi sarà anche la possibilità di fare delle visite guidate all'Eremo di Monte Castello, alla Casa Museo Laboratorio della Civiltà Rurale ed al Palazzo Ducale.” Una manifestazione, insomma, che quasi per la prima volta vede uniti tutti i sodalizi locali per un unico scopo, il bene del paese.

Il Portavoce Comunale

Giuseppe Di Fonzo


 

2011-11-05
Fonte: COMUNICATO STAMPA

 
COPYRIGHT© 1998 - 2022 CASERTA.NU