feed
blog
facebook
caserta.nu
| Home |
| Contatti | 
Utenti on line: 18
Percorsi nella musica sacra: Isabella Leonarda
Limatola, Chiesa dell'Annunziata
Domenica 20 novembre 2011, ore 19





Per il giorno di Santa Cecilia in occasione del Ventennale di attività musicale del Gruppo Vocale e Strumentale "Ave Gratia Plena" di Limatola (BN)
Gruppo Vocale e Strumentale “Ave Gratia Plena” Cappella Vocale “I Musici di Corte”   Ingresso libero.   Il concerto propone un possibile percorso nella musica sacra di Isabella Leonarda (Novara, 1620 – ivi, 1704), uno dei rari casi di compositrice nella storia della musica. Di famiglia nobile e molto in vista nei territori dell’allora Ducato di Milano e del Ducato di Savoia, entrò a 16 anni nella Congregazione delle Vergini di Sant’Orsola della sua città, di cui fu poi anche badessa. Probabilmente, fino al ’41, fu allieva di Gasparo Casati, maestro di cappella nel Duomo di Novara. Compose e pubblicò molta musica liturgica e strumentale, in gran parte giunta a noi. Leonarda nacque nell’età in cui le straordinarie innovazioni introdotte da Monteverdi imponevano un linguaggio musicale nuovo; grazie alla sua lunga vita, fu contemporanea dei compositori barocchi di seconda (Carissimi e Cavalli tra tutti) e terza generazione (Stradella e Corelli). Il suo stile, personale ma per nulla provinciale (nonostante la vita claustrale) anzi con una vaga influenza della musica francese (Charpentier), sfrutta tutti gli espedienti tecnici e compositivi del periodo, capaci di accattivare e sorprendere lo spettatore, soprattutto per i contrasti di chiaroscuro tra la massa corale unita e le singole voci o gli strumenti di accompagnamento.   Programma completo del concerto e scheda sulla interessante chiesa barocca dell’Annunziata di Limatola sono sul sito: 
http://assodur.altervista.org/Programmi/2011/scecilia2011.htm

L'evento è organizzato in Limatola per la ricorrenza dei 20 anni di attività del Gruppo Vocale e Strumentale "Ave Gratia Plena" di Limatola. Dalla prima prova musicale (il 7 novembre 1991), senza soluzione di continuità, grazie al contributo volontario e all’abnegazione dei tanti coristi e strumentisti alternatisi in questi anni, il Gruppo (con organici diversi, spesso in costume antico e con la realizzazione di danze e parti mimate e recitate) ha cercato di contribuire alla crescita musicale e culturale del territorio avvicinando alla musica cittadini di ogni età (l’Associazione omonima ha avuto origine nel 1994 proprio per dare forza alle azioni del Gruppo).   Infatti, il “far musica insieme” è sempre occasione per sperimentare azioni di cittadinanza attiva, per costruire un fare culturale condiviso, serio nei contenuti ma cordiale e spensierato nelle relazioni umane. Le tante esperienze concertistiche extra provinciali e regionali, specialmente nella musica medievale e nella danza antica, sono state occasione anche per contribuire a rappresentare un’immagine positiva di Limatola, del Sannio e della Campania in molte province del Centro - Sud d’Italia (si veda sul sito la sezione "repertorio": http://assoagp.altervista.org/repertorio.htm).
Il programma della festa/concerto del Ventennale prevede i saluti istituzionali, la proiezione di un breve video sui 20 anni di attività musicale e il concerto, alla seconda parte del quale (grazie ai brani di repertorio corale  "internazionale" in programma) parteciperanno alcuni dei coristi e degli strumenti "storici" del Gruppo, invitati per l'occasione.

Il concerto è organizzato, per l'11° anno consecutivo, in occasione della celebrazione della solennità di Santa Cecilia, patrona dei musicisti dal XVI secolo quando si diffuse un errore di trascrizione dell’antifona della festa della santa. La lezione corretta del testo prevedeva “Candendibus organis” (gli strumenti incandescenti della tortura del martirio). La corruzione del testo in “Cantantibus organis” (suonavano gli organi), associato al fatto che la santa che andò incontro al martirio “cantando in cuor suo” (non fisicamente!) le lodi al Signore, indusse gli agiografi del Cinquecento a ritenerla una cantante di professione e a proclamarla patrona del canto e della musica.
L'evento costituisce l'inaugurazione della X edizione del ciclo di concerti di musica antica “…dove la musica incontra il suo tempo…”  - 20 novembre 2011 - 6 aprile 2012 - il cui programma, allo stato di definizione attuale, è sul sito:  
http://assodur.altervista.org/dove_musica_2011.htm
Gli eventi sono organizzati dall’Associazione Culturale “Francesco Durante” di Caserta e dall’Associazione Culturale “Ave Gratia Plena” di Limatola con la collaborazione logistica delle Parrocchie e degli Enti per la disponibilità dei luoghi.

Si ringrazia, in particolare, la Parrocchia  di Santa Maria della Pietà in San Nicola La Strada per la ospitalità delle prove dei concerti.    Associazione Culturale "Ave Gratia Plena"
Ente non commerciale (D.L. 460/97 e L.383/2000)
via Campitello, 9 - 82030 Limatola (BN)
Valerio Marotta (pres.)
Pietro Di Lorenzo (segr.)
web-page: www.assoagp.altervista.org
 

2011-11-17
Fonte: COMUNICATO STAMPA

 
COPYRIGHT© 1998 - 2018 CASERTA.NU