feed
blog
facebook
caserta.nu
| Home |
| Contatti | 
Utenti on line: 13
GIFFONI TEATRO 2011/12 STAGIONE INVERNALE
Confermata l’ouverture con Biagio Izzo
22 novembre 2011





Sono già oltre 300 gli abbonati della IV Stagione Invernale nella ritrovata Sala Truffaut della Cittadella del Cinema
IN CARTELLONE ANCHE  “UNA VITA DI PAROLE” DI E CON VINCENZO CERAMI
L’ALLIEVO DI PASOLINI SARÀ’ PROTAGONISTA MARTEDÌ 6 DICEMBRE
Confermata l’ouverture con Biagio Izzo martedì 22 novembre

Giffoni Valle Piana, 10 novembre 2011  A poco più di una settimana dal suo rientro sulle scene festeggia già il suo primo trionfale successo: la IV Stagione Invernale di Giffoni Teatro, evento promosso dall’Associazione omonima, presieduta da Mimma Cafaro, registra un boom inaspettato di abbonamenti: oltre 300 le sottoscrizioni per la vantaggiosa tessera al costo di 100 euro per gli otto spettacoli a pagamento. Già tantissimi gli affezionati della kermesse nella sua veste invernale che, dopo tre anni di silenzio, torna a far compagnia con un cartellone improntato su tutte le forme dell’arte scenica, dalla comicità al teatro classico, dalla prosa all’avanspettacolo, nel solco della bellezza indiscussa del patrimonio teatrale napoletano.
Inoltre la programmazione, originariamente scandita in sette appuntamenti distribuiti da novembre 2011 ad aprile 2012, presso la Sala Truffaut della Cittadella del Cinema, si completa di un ottavo appuntamento. Tra l’ouverture affidata al ritorno a Giffoni Valle Piana di Biagio Izzo,
protagonista martedì 22 novembre di “Guardami Guardami” e l’ultimo appuntamento con il 2011, (il 14 dicembre) con Gigi Savoia e la partecipazione straordinaria di Antonio Casagrande in “Ditegli sempre di sì”, s’inserisce infatti anche Vincenzo Cerami. L’artista e scrittore, nonché allievo di Pier Paolo Pasolini sarà ospite della Stagione martedì 6 dicembre con “Una Vita
di Parole”. Lo spettacolo prodotto da Promo Music che ha debuttato all’Auditorium Parco della Musica di Roma, verrà presentato a Giffoni in collaborazione con l’Università degli Studi di Salerno Facoltà di Lingue e Letterature straniere Corso di Laurea in Davimus.

LO SPETTACOLO DI CERAMI
In questo viaggio Cerami avrà un tono colloquiale, parlerà direttamente al pubblico, senza
mediazioni, tentando il racconto della sua avventura artistica, un vivere quotidiano che sogna un mondo fantastico attraverso l’impervio e menzognero universo della lingua. Il pubblico conoscerà la sua scoperta della letteratura al tempo dei temi liberi scolastici, allievo del giovane professor Pasolini; del cinema, con Totò e i film western; l’incontro con gli scrittori e i cineasti della
seconda metà del Novecento; la folgorazione del teatro; l’amicizia con i compagni di strada Caproni, Moravia, Calvino, Fellini, Amelio, Bellocchio, Citti, Benigni; il suo amore per la comicità e per la musica (da Nicola Piovani a Philip Glass), e anche per il fumetto (da Silvia Ziche a Milo Manara). “Una vita di parole” è il racconto di un narratore che ha sempre cercato le parole, le sonorità e le immagini più adatte e più espressive per la messa in scena della nostra vita di esseri umani e di cittadini. Le storie, qua e là spezzate da irruzioni a voce alta di alcuni grandi artisti, sono una finta autobiografia. L’ambizione è di gettare un fascio di luce laterale, inusitata, sulla realtà vista da un uomo che per parlare si serve dei linguaggi dell’arte. Il costo dello spettacolo è di 14 euro.
INFO UTILI
Il prezzo dei singoli biglietti varia dai 15 ai 26 euro comprensivi di diritto di prevendita.
Tutti gli spettacoli andranno in scena alle 21.
Per informazioni su come prenotare ed acquistare abbonamenti e biglietti: Associazione Giffoni Teatro; Informagiovani di Giffoni Valle Piana; www.giffoniteatro.it;
biglietteria www.go2.it.

Ufficio Stampa - Silvia De Cesare per Giffoni Teatro –
stampa@giffoniteatro.it


 

2011-11-17
Fonte: COMUNICATO STAMPA

 
COPYRIGHT© 1998 - 2018 CASERTA.NU