feed
blog
facebook
caserta.nu
| Home |
| Contatti | 
Utenti on line: 17
Cabala e lotto si intrecciano sul palco del Teatro Civico 14
con le storie delle grandi figure storiche napoletane
10 - 11 dicembre 2011





Emergenze Teatrali, il cartellone che il Teatro Civico 14 di Caserta dedica ai giovani talenti, torna con VIV LE RUA’ le donne, i cavalier, l’arme, gli amori e...25,59e70. L’opera scritta da Ciro Pellegrino e Elena Pellecchia, vedrà impegnati sul palco di vicolo della Ratta, sabato 10 [ore 21.00] e domenica 11 [ore 19.00] dicembre, Manuela Schiano Lomoriello, Paola Maddalena, Marcello Raimondi, Ciro Pellegrino, Rossella Santoro, Ciro Scherma.

Un rocambolesco susseguirsi di scene oniriche e alchemiche, fantastiche e leggendarie della terra partenopea, racconterà le storie di Eleonora Pimentel De Fonseca, Masaniello, del mago Virgilio, Il miracolo di San Gennaro, la Peste, Il Principe di San Severo, il Vesuvio in Eruzione e tante altre tradizioni popolai. Storie raccontante attraverso la tradizione del gioco delle carte napoletane e dei numeri che i nascono dall’interpretazione dei sogni. Un racconto che si intreccia con il lotto, tradizione tipica della popolazione napoletana che aiuterà ad evocare immagini e suggestioni del passato. Un passato così remoto da intrecciarsi e confondersi con il “ probabilmente accaduto.

Lo spettacolo vuole rappresentare il ‘teatrino di corte’ all’interno del quale gli stessi  personaggi, in costume del ‘700, si divertono, attraverso una Commedia dell’Arte Sperimentale, a giocare a fare i Teatranti. Gioco che per loro rimane però solo un sogno.

“Quello che proponiamo non è la memoria di ciò che è realmente accaduto – raccontano i due autori della piéce – ma il fenomeno dell’accadere sulla scena delle trame umane e divine che hanno, e continuano a farlo, caratterizzato ed imbastito la nostra storia d’uomini e donne del sud”.

Info e Prenotazioni

info@teatrocivico14.it


 

2011-12-08
Fonte: COMUNICATO STAMPA

 
COPYRIGHT© 1998 - 2018 CASERTA.NU