feed
blog
facebook
caserta.nu
| Home |
| Contatti | 
Utenti on line: 14
Natale alla Reggia 2011
Palazzo Reale di Caserta
15 dicembre 2011 - 6 gennaio 2012





<P class=MsoNormal align=center><SPAN style="FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">Mostre d’arte, visite guidate ai nuovi percorsi espositivi ed al presepe borbonico, concerti e appuntamenti culturali. </SPAN></P>
<P><SPAN style="FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; FONT-SIZE: 11pt">Questi gli ingredienti del "<I>Natale alla Reggia 2011</I>", la tradizionale manifestazione di fine anno organizzata dalla Soprintendenza in collaborazione con il Comune, la Provincia, la Camera di Commercio e la Confartigianato di Caserta, in programma a Palazzo Reale dal <B>15 dicembre 2011 al 6 gennaio 2012.</B></SPAN></P>
<P><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.2pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">Si comincia <B>giovedì 15</B> con “<B>Conversazioni su Terrae Motus</B>” primo di una serie di appuntamenti dedicati alla collezione voluta da Lucio Amelio alla Reggia di Caserta, che si terranno fino a marzo 2012 nelle sale in cui sono ospitate le opere.</SPAN></P>
<P><SPAN style="FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">La conferenza di apertura dal titolo “<I>Le origini di Terrae Motus</I>”, è prevista alle ore 16 e sarà tenuta dal critico d’arte Enzo Battarra.</SPAN></P>
<P><B><SPAN style="FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">Mercoledì 21 dicembre</SPAN></B><SPAN style="FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt"> <B><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.2pt">alle ore 12</SPAN></B><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.2pt"> cerimonia di inaugurazione delle mostre d’arte allestite negli Appartamenti Storici del Palazzo Reale:</SPAN></SPAN></P>
<P style="TEXT-ALIGN: justify; MARGIN: 0cm 0cm 0pt" class=MsoNormal><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.2pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">- “<B>Neoclassiche compostezze. Il gusto per l’antico nel Real Palazzo di Caserta</B>” a cura di <SPAN>&nbsp;</SPAN>e con il contributo del “Castello di Limatola S.r.l.”, è il titolo della prima esposizione organizzata dalla Soprintendenza che sarà ospitata nelle sale di Marte, di Astrea e del Trono con un incipit nella sala di Alessandro. </SPAN></P>
<P style="TEXT-ALIGN: justify; MARGIN: 0cm 0cm 0pt" class=MsoNormal><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.2pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">Le tre sale dal punto di vista dell’iconografia suggeriscono tre tematiche: quella dell’antico nella Sala di Marte con le sue raffigurazioni tratte dall’Iliade; quella dell’utopia nella Sala di Astrea nella cui volta è dipinto il Trionfo di Astrea, dea della Giustizia venuta nel mondo dell’età dell’oro per poi abbandonarlo per colpa degli uomini; quella della regalità rappresentato nella Sala del Trono. Al considerevole patrimonio della Reggia che si inquadra nella temperie e nel gusto del Neoclassico si aggiungono importanti manufatti provenienti dal Museo di San Martino di Napoli, dal Museo Archeologico di Napoli, dalla Biblioteca Nazionale di Napoli e da collezioni private.</SPAN></P>
<P style="TEXT-ALIGN: justify; MARGIN: 0cm 0cm 0pt" class=MsoNormal><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.2pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt"></SPAN>&nbsp;</P>
<P><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.2pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">- La seconda mostra dal titolo “<B><I>Le piccole meraviglie dei Re. Galanterie e collezionismo alla corte dei Borbone</I></B>” inaugura l’apertura di un nuovo spazio museale permanente nelle retrostanze della Sala degli Alabardieri e delle Guardie del Corpo. L’esposizione, a cura di Vincenzo Mazzarella e Giovanni Parente, si propone di mettere in evidenza alcuni oggetti di uso quotidiano e piccole carinerie di cui i Re e le Regine che hanno abitato il Palazzo amavano circondarsi: spazzole, pettini, spazzolini da denti, flaconi per profumi, portaorologi, tabacchiere, fermacarte, sigilli reali e persino uno splendido scrittoio in legno d’ebano e palissandro, all’interno del quale si può ammirare un calendario del 1842 con scomparti in avorio.</SPAN></P>
<P style="TEXT-ALIGN: justify; TEXT-INDENT: 35.4pt; MARGIN: 0cm 0cm 0pt" class=MsoNormal><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.2pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt"></SPAN>&nbsp;</P>
<P style="TEXT-ALIGN: justify; TEXT-INDENT: 35.4pt; MARGIN: 0cm 0cm 0pt" class=MsoNormal><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.2pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">Nella Biblioteca Palatina della Reggia, <B>dal 15 dicembre al 30 gennaio 2012</B>, sarà infine proposta la mostra ‘<B>Natalizi…Reali’</B>, a cura di Emilia Ruggiero, nella quale si esporranno opuscoli contenenti inni, odi e sonetti offerti dai sudditi in occasione dei ‘Natalizi’ o compleanni di re e regine.</SPAN></P>
<P><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.1pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">Le atmosfere musicali allieteranno poi il “Natale alla Reggia 2011”.</SPAN></P>
<P><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.1pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">II <I>"Concerto per un giorno di festa" </I>del <B>26 dicembre</B> è divenuto un appuntamento tradizionale e a</SPAN><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.2pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">nche quest'anno a Santo Stefano, nel <B>Teatro di Corte</B>, alle <B>ore</B> <B>11,15</B>, è in programma il concerto <I>dell'Orchestra </I></SPAN><I><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.1pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">da Camera di Caserta, </SPAN></I><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.1pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">diretta dal maestro Antonino Cascio, ispirato ai “Fasti e Splendori del ‘700”.</SPAN></P>
<P><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.05pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">Non potevano mancare gli eventi dedicati al pubblico più giovane.</SPAN></P>
<P><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.05pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">Dal <B>18 dicembre al 9 gennaio</B> nella Sala dei Porti dell’Appartamento settecentesco è allestita la mostra-concorso di Arte Presepiale “<B>Tradizioni contemporanee</B>” in cui sono esposti manufatti realizzati dagli allievi</SPAN><SPAN style="FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333"><FONT size=3> </FONT></SPAN><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.05pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">degli istituti d’arte e licei artistici delle province di Caserta e Benevento.</SPAN></P>
<P style="TEXT-ALIGN: justify; TEXT-INDENT: 35.4pt; MARGIN: 0cm 0cm 0pt" class=MsoNormal><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.05pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">In proposito sarà istituita una commissione giudicatrice composta dal prof. Riccardo Dalisi, docente di architettura della Università Federico II di Napoli, e Marco Ferrigno, noto artigiano di San Gregorio Armeno.</SPAN></P>
<P style="TEXT-INDENT: 35.4pt; MARGIN: 0cm 0cm 0pt" class=MsoNormal><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.05pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">Il <B>29 e il 30 dicembre</B> nella Cappella Palatina è in programma il concerto dal titolo “<B>ANATALECONNOI…. alla REGGIA</B>” a cui parteciperanno 50 allievi, fra i 5 e i 12 anni, dell’ “Orchestra Suzuki Casagiove”<SPAN>&nbsp; </SPAN>che presenteranno, accompagnandosi con violini, flauti, chitarre ed arpa, 13 brani di musica classica. </SPAN></P>
<P><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.15pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">Le manifestazioni del "Natale alla Reggia" si chiuderanno come da tradizione il <B>6 gennaio</B> con </SPAN><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.25pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">il "Concerto dell'Epifania", a cura del <I>Lions Club Caserta Host, </I>in programma al Teatro di Corte </SPAN><B><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.3pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">alle ore 11.</SPAN></B></P>
<P><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.3pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">Il Soprintendente architetto <B>Paola Raffaella David</B> esprime soddisfazione per il ricco calendario di eventi preparato per le festività di fine anno, sottolineando il proficuo rapporto di collaborazione<SPAN>&nbsp; </SPAN>con le Istituzioni e gli Enti territoriali.</SPAN></P>
<P><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.3pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">Al “<B>Natale alla Reggia 2011</B>” si brinderà con i “<B>Rossi di Natale</B>”.</SPAN></P>
<P><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.3pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">In occasione della conferenza stampa di presentazione della manifestazione <B>lunedì 12 </B>e successivamente durante la cerimonia inaugurale delle mostre in programma <B>mercoledi 21 dicembre,</B> saranno allestiti dei corner degustativi di vini rossi D.O.C. e I.G.T. del territorio casertano a cura di Agrisviluppo-Azienda Speciale della Camera di Commercio di Caserta- con la partecipazione di sommelier professionisti della FISAR che offriranno degustazioni agli ospiti.</SPAN></P>
<P><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.3pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">“<I>I Rossi di Natale</I>” saranno riproposti inoltre per la conferenza di “Conversazioni su Terrae Motus” del <B>15 dicembre</B>. </SPAN></P>
<P><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.15pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">Durante le festività natalizie Il Complesso vanvitelliano osserverà i seguenti orari di apertura al pubblico:</SPAN></P>
<P><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.15pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">Appartamenti storici 8,30 – 19,30</SPAN></P>
<P><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.15pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">Parco e Giardino inglese 8,30 – 14,30</SPAN></P>
<P><B><U><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.15pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt">Il Monumento sarà aperto anche martedì 20, 27 dicembre 2011 e 3 gennaio 2012 ed inoltre il 25 dicembre e 1 gennaio 2012.</SPAN></U></B></P>
<P><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.15pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt"></SPAN>&nbsp;</P>
<P><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.15pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt"><SPAN>&nbsp;&nbsp;<WBR><WBR></SPAN>L’Ufficio Stampa</SPAN></P>
<P><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.15pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 11pt"><SPAN class=gD email="leone@civitamusea.it"><FONT color=#000000 size=3 face="Times New Roman">Daniela Leone</FONT></SPAN></SPAN></P>
<P>
<P><SPAN style="LETTER-SPACING: -0.15pt; FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 9pt"></SPAN></P><SPAN style="FONT-FAMILY: 'Verdana','sans-serif'; COLOR: #333333; FONT-SIZE: 9pt"><A href="http://www.reggiadicaserta.org">www.reggiadicaserta.org</A></SPAN>
 

2011-12-20
Fonte: COMUNICATO STAMPA

 
COPYRIGHT© 1998 - 2018 CASERTA.NU