feed
blog
facebook
caserta.nu
| Home |
| Contatti | 
Utenti on line: 10
Medaglia d’oro memoria del DSGA Carmela D’Angiò
BELLONA





(di Anna Aurilio) - La scomparsa della dirigente dei servizi generali e amministrativi dell’IAC “Dante Alighieri”, avvenuta prematuramente lo scorso mese di ottobre, è stata ricordata con una Santa Messa nella Chiesa Madre di San Secondino Vescovo di Bellona. Un protocollo straordinario della dirigenza, alla vigilia delle festività natalizie, ha consentito il massimo coinvolgimento del mondo della scuola alla cerimonia commemorativa che ha inteso ricordare degnamente la figura di una lavoratrice stroncata dopo una lunga e travagliata malattia. Infatti, le attività dei piccoli discenti della scuola dell’infanzia sono eccezionalmente terminate prima del termine, come pure quelle della scuola primaria, proprio per permettere al personale di partecipare alla cerimonia commemorativa. Gli alunni della scuola secondaria di primo grado, invece, dopo il tradizionale Concerto di Natale, che è stato tenuto nell’atrio della “Dante Alighieri”, si sono potuti recare anch’essi in Chiesa assieme ai propri docenti. Professionalità, disponibilità e discrezione sono state le armi quotidiane prestate a servizio non solo della comunità scolastica di appartenenza ma soprattutto alla più vasta utenza,a quanti in un modo o nell’altro sono venuti a contatto con gli uffici della“D. Alighieri” di Bellona. Il dirigente Luca Antropoli, nel consegnare il prezioso metallo al figlio Dino, alla figlia Sara e al marito Salvatore, ha ricordato con emozione la figura di  una donna che ha vissuto gran parte della sua vita al servizio dell’Istituto bellonese, continuando con altruismo e dedizione il suo servizio di dirigente, oltre che di madre e di moglie. Alla celebrazione erano stati invitati anche le autorità cittadine e tra gli altri erano presenti tante persone del mondo della scuola oramai in pensione, dalla preside Antonietta Cioppa al direttore Sga Martone, dagli ex docenti Chiara Filippone e Neva Di Domenico ad Agostino Nacca e Geppino Ascione. Al termine della celebrazione eucaristica, officiata da monsignore Antonio Iodice e animata dal Coro di Voci Bianche dirette dalla pianista Carmen D’Onofrio, con una toccante cerimonia è stata consegnata ai familiari della compianta Segretaria una medaglia commemorativa.


 

2011-12-27
Fonte: COMUNICATO STAMPA

 
COPYRIGHT© 1998 - 2018 CASERTA.NU