feed
blog
facebook
caserta.nu
| Home |
| Contatti | 
Utenti on line: 10
Al via i lavori perla realizzazione del campo di calcetto
Un’intera area confiscata alla camorra sarà restituita ai cittadini
Santa Maria La Fossa





Inizieranno a breve i lavori per la realizzazione del campo di calcetto comunale. L’impianto sportivo polivalente,  sarà ubicato in via Porto delle Femmine. Il progetto redatto dall’ing. Pacelli prevede la realizzazione di un campo polivalente di dimensioni m 40,60 x 21,60; l’impianto di illuminazione; gli spogliatoi, il tutto sarà recintato con un muro alto 9 mt.
Il manto di gioco sarà realizzato con fibra monofilo in polimeri di poliolefine lubrificata antiabrasiva, di ottima resistenza e durabilità, spalmato sul dorso con mescola di poliuretano e lattici di gomma.
I lavori saranno realizzati dalla F.F. Costruzioni s.r.l. di Frattamaggiore, per un costo complessivo in solo conto capitale (dunque senza oneri per l’ente comunale) di € 268.941,04.
 “Con quest’opera – ha dichiarato l’assessore ai lavori pubblici Salvatore Luiso – si completa l’utilizzo dell’intera area confiscata alla criminalità organizzata, che viene integralmente restituita ai cittadini. Il tutto – ha continuato l’assessore Luiso – nell’ottica del raggiungimento della legalità, che rappresenta l’obiettivo primario dell’amministrazione Papa”.
L’intera area, infatti, è stata nel tempo interessata: dapprima dalla realizzazione del parco giochi per i bambini (denominato “Della Vittoria”), successivamente dalla realizzazione dell’area Mercato (intitolata a Federico Del Prete, rimasto vittima della camorra) ed in ultimo dal costruendo campo di calcetto.

Antonio Gaudiano


 

2012-09-12
Fonte: COMUNICATO STAMPA

 
COPYRIGHT© 1998 - 2019 CASERTA.NU