feed
blog
facebook
caserta.nu
| Home |
| Contatti | 
Utenti on line: 13
EVENTI LA FELTRINELLI DI NOVEMBRE
CASERTA
7 - 28 NOVEMBRE 2012





Mercoledì 07/11ore17:30
Einstein aveva ragione – Pietro Greco
Scienza express
La vita di Albert Einstein è stata spesa inseguendo con lucidità e determinazione due grandi sogni. Uno scientifico: l'elaborazione di una teoria unitaria della fisica. L'altro politico: la pace del mondo. La tesi del mio libro è che quello di Einstein è stato sempre un lucido progetto politico. Fondato su solide basi culturali e su una notevole capacità di "leggere" in anticipo l'evoluzione della storia. Il suo pacifismo, infatti, può essere diviso in tre grandi fasi, durante le quali è stato adattato alla realtà politica.
Con l’autore intervengono Antonio D’onofrio e Filippo Terrasi.

Venerdì 09/11 ore17:30
Brutti, Sporchi e Cattivi –Giovanni Valentini
Longanesi editore
Se l'Europa non può fare a meno dell'Italia, può l'Italia fare a meno del suo Sud? I meridionali sono davvero brutti, sporchi e cattivi? A queste e a molte altre domande, nello stesso tempo retoriche e provocatorie, risponde in questo libro Giovanni Valentini, pugliese d'origine, che si sente a tutti gli effetti non solo cittadino italiano, ma europeo. E proprio perciò non si rassegna all'idea che l'Italia possa perdere il Sud.
Con l’autore intervengono Giovanni Cerchia e Pasquale Iorio. Coordina Carlo de Michele.

Lunedì 12/11 Ore 17:30
In memoria di Eric Hobsbawn.Quell’antico amore. Uno storico e marxista globale.
Ne parlano Guido D’agostino dell’ Università Federico II, Giovanni Cerchia Università
del Molise e Carlo de Michele Carta 48.

Martedì 13/11 Ore 17:30
Alla riconquista della nostra Itaca – Maria Consiglia Santillo
Albus edizioni
Qual è la nostra origine? Come siamo arrivati fin qui? Qual è la nostra mission? Dove siamo diretti? Siamo giunti ad un momento cruciale della nostra storia dove si creeranno le condizioni per poter transitare dall'era del materialismo scientifico a quella dell'olismo. Siamo chiamati a superare i limiti che ci siamo dati, a credere in noi, nel nostro valore e nel valore aggiunto di ognuno.
Con l’autrice intervengono, Irene Caliendo e Marilena Lucente.

Venerdì 16/11 Ore 17:30
Di muro in muro – Geppino d’Alò
Guida editore
Dal vissuto quotidiano, fin dall'infanzia tormentata, l'autore ricostruisce una esperienza umana singolare che lo condurrà all'incontro con la politica e con la generazione del '68. Napoli in questo contesto, viene rappresentata come il paradigma nazionale delle contraddizioni del partito comunista italiano. Un viaggio nel tempo degli errori di storia, contro i luoghi comuni della sinistra e per le proprie ragioni critiche da riannodare.
Con l’autore intervengono Adolfo Villani, Carlo de Michele.Coordina Antonella Palermo

Lunedì 19/11 Ore 17:30
Napoli in un’orto – Rosa Orfitelli
Marotta&Cafiero
Nell'America Latina, gli indios da secoli coltivano zucca, fagioli e mais con una particolare tecnica chiamata Milpa.
Una tecnica che permette ai tre alimenti di proteggersi a vicenda da fattori esterni, senza ricorrere all'utilizzo di pesticidi o enti chimici. "Napoli in un orto" è una straordinaria Milpa napoletana. Un volume che mette insieme letteratura, gastronomia, botanica e amore per i prodotti della terra. Un libro che corre insieme alle stagioni, che le rispetta, che, con onore, accetta e protegge i doni della natura, senza alterarne ritmi e forme.
Con l’autrice interviene Maria Rosaria Iacono Italia Nostra, Elisabetta Luise Auser.

Giovedì 22/11 Ore 17:30
La polvere nell’acqua – Mario de Santis
Crocetti editore
Una raccolta poetica che narra con misto di realismo e aperture visionarie, il paesaggio storico dei nostrianni.
Con l’autore intervengono Vanna Corvese e Anna Ruotolo.

Venerdì 23/11 ore17:30
Teatro e formazione- Mari Buccolo ,Silvia Mongili, Elisabetta Tonon
Angeli editore
Il volume analizza l'applicazione del teatro nei diversi contesti educativi e formativi e si propone di ridefinire gli ambiti di studio e di sperimentazione della metodologia teatrale offrendo - attraverso un quadro ricognitivo accurato - suggerimenti utili per la definizione delle pratiche teatrali nella formazione. A partire dalla loro esperienza sul campo, le autrici evidenziano come l'approccio teatrale alla conoscenza sia ricollegabile alle più recenti acquisizioni della pedagogia e in grado di rispondere alle esigenze del soggetto in formazione
Con le autrici intervengono Daniela Borrelli,Maria Luisa Iavarone,Alfredo Loso,Vincenzo Sarracino.

Lunedì 26/11 Ore 17:30
Unità a Mezzogiorno.Come L’Italia ha messo assieme i pezzi – Paolo Macry
Il Mulino editore
Se l'anniversario dell'Unificazione ha ricordato agli italiani l'importanza del processo che nel 1861 riunisce i territori della penisola in uno stato nazionale, molto c'è ancora da fare per giungere a una sua valutazione spassionata. Soprattutto per quanto riguarda il ruolo del Mezzogiorno.
Il saggio mette a fuoco i punti salienti di questo sofferto percorso, interpretando in modo innovativo una "questione meridionale" che, dopo aver condizionato fortemente lo stesso Risorgimento, resta tuttora un argomento primario dell'agenda politica italiana.
Con l’autore intervengono Felicio Corvese,Amedeo Lepore. Coordina Pasquale Iorio.

Mercoledì 28/11 Ore 17:30
Tessere del mio mosaico – Vittorio Silvestrini
Scienza express editore
Un'autobiografia che attraversa gran parte del Ventesimo secolo. Una vita che corre tra fisica e impegno politico e sociale. Da Bolzano a Napoli passando per Faenza e Pisa. Dalle più prestigiose aule accademiche al primo science center italiano, Città della Scienza. Un mosaico di tessere che s'incastrano a formare la figura di un intellettuale mediterraneo che sa tenere assieme la scienza più pura, le applicazioni e l'impegno per la propria città.
Con l’autore intervengono Luigi Carrino Prof. Federico II° Napoli , Federico Pietro Greco giornalista scientifico, Raffaele Martone pro rettore Sun.

Savio Ramires


 

2012-11-06
Fonte: COMUNICATO STAMPA

 
COPYRIGHT© 1998 - 2019 CASERTA.NU