feed
blog
facebook
caserta.nu
| Home |
| Contatti | 
Utenti on line: 14
Ferrandelle. Tutti insieme verso il traguardo della bonifica.
Santa Maria la Fossa





Antonio Gaudiano – Soprattutto dopo le note vicende giudiziarie - che nei giorni scorsi hanno portato ad arresti eccellenti, che hanno contribuito a riportare alla ribalta nazionale la discarica di Ferrandelle -, il sindaco Antonio Papa vuole  assolutamente scongiurare che sulla situazione dei rifiuti cali l’attenzione dei media, dell’opinione pubblica e della politica.
Il rilascio di interviste agli organi d’informazione (televisioni, carta stampata, siti web), le riunioni politiche (lo svolgimento del Coordinamento provinciale del PD provinciale di questa mattina), rispondono proprio a questa esigenza di fondo.
Occorrerebbe che le associazioni ambientaliste si rifacessero vive per una sinergica azione a sostegno delle istanze ambientali. Ferrandelle è un sito che va smantellato e bonificato urgentemente. Riportare quest’azienda al suo stato iniziale è assolutamente impossibile. Non ci si riuscirebbe neanche con una radicale bonifica. Ma scongiurare, porre un freno all’inquinamento delle sottostanti falde acquifere, questo  assolutamente dovrà essere fatto. E per raggiungere questo obiettivo occorre che tutti: associazioni ambientaliste (o che semplicemente abbiano a cuore la salvaguardia dell’ambiente), partiti politici, pro loco, parrocchie, singoli cittadini, facciano sentire la loro voce. Facciano ‘rete’ sulla questione ‘Ferrandelle’.


 

2012-11-12
Fonte: COMUNICATO STAMPA

 
COPYRIGHT© 1998 - 2019 CASERTA.NU