feed
blog
facebook
caserta.nu
| Home |
| Contatti | 
Utenti on line: 13
Settimana della Fede
SANTA MARIA LA FOSSA
Fino a domenica 25 novembre 2012





( di Angela Perillo)  “Un uomo che abbia pronta la volontà a credere, ama la verità che crede, riflette su lei e l’abbraccia con le ragioni che può trovare” (Tommaso d’Aquino,Summa Theologiæ). Radicare la fede nella conoscenza della Parola e nell’approfondimento della catechesi. Con questo proposito il parroco di S. Maria La Fossa , don Pasquale Buompane   ha deciso di proporre ai fedeli  una “Settimana della Fede”,  precisamente cinque giorni di incontri e forti momenti celebrativi in cui la comunità viene chiamata a riflettere, con l’ausilio di esperti teologi, sul Concilio Vaticano II e precisamente sulle quattro Costituzioni conciliari  . Una settimana di spiritualità dunque nell’Anno della Fede, iniziato l’11 ottobre di quest’anno  e che  si concluderà il 24 novembre 2013, solennità di Cristo Re. Non a caso, don Pasquale Buompane  vuole far coincidere l’inizio  della “Settimana della Fede” proprio con la solennità di Cristo Re e precisamente domenica 25 novembre. Alle ore 16.00 infatti  ci sarà un’ora di Adorazione Eucaristica, seguita da una Santa Messa alle ore 17.00. Lunedì 26 alle ore 19.00 i fedeli saranno chiamati a riflettere sulla “Dei Verbum” , la più breve delle quattro Costituzioni del Vaticano II, la Costituzione Dogmatica sulla Divina Rivelazione ritenuta il capolavoro del Concilio , secondo molti teologi infatti , in essa si riassume tutto il messaggio del Vaticano II.  Il relatore della serata sarà don Peppino Sciorio, docente di Sacra Scrittura e parroco di S. Andrea del Pizzone.  Martedì 27 novembre, sempre alle ore 19 .00,  invece sarà ospite don Agostino Porreca che illustrerà la “Lumen  Gentium”, in italiano Luce delle Genti, sul Mistero della Chiesa . Il tema trattato in questa Costituzione  è la dottrina cattolica sulla Chiesa, l’autocomprensione che la Chiesa ha di se stessa, la sua funzione spirituale e la sua organizzazione. Terzo incontro mercoledì 28 con don Marcos Aparecido De Goes,  che illustrerà la “Gaudium et Spes”, (la gioia e la speranza). Si tratta di  uno dei principali documenti del Concilio Vaticano II e della Chiesa Cattolica. Fu promulgata da papa Paolo VI nell’ultimo giorno del Concilio, l’8 dicembre del 1965 e tratta della Chiesa nel mondo contemporaneo. Giovedì 29  sempre alle 19.00 sarà ospite don Vincenzo Di Lillo, coordinatore per la Campania dei Gruppi di Preghiera di  S. Pio,  che illustrerà la Costituzione apostolica “Sacrosanctum Concilium”, sulla Sacra Liturgia, promulgata nel 1963.  Essa è  alla base della riforma liturgica attuata negli anni seguenti. La Settimana della Fede si concluderà venerdì 30 novembre con una solenne Celebrazione Eucaristica sempre alle ore 19.00.

www.primapaginaitaliana.it
 

2012-11-21
Fonte: COMUNICATO STAMPA

 
COPYRIGHT© 1998 - 2019 CASERTA.NU