feed
blog
facebook
caserta.nu
| Home |
| Contatti | 
Utenti on line: 16
Progetto «Un sacco bello!»
A ruba le 40 borse “eco-chic”
RECALE





A ruba! Hanno riscosso successo, eccome, le 40 borse “eco-chic” realizzate, per il progetto «Un sacco bello!», da sarte sapienti, armate di ago e filo, riutilizzando solo abiti dismessi e vecchi ritagli di stoffa. Ieri mattina (24 novembre), i banchetti allestiti all’esterno dei supermercati Sisa SpesaNova, in via circumvallazione Marianna Gadola, e Briò, in piazza Aldo Moro, a Recale, dai volontari del Comitato genitori di Anna Stellato e dalle dame di San Vincenzo di Giuseppina Lauritano Manzo, sono stati presi letteralmente d’assalto. In cambio di un contributo libero, che sarà devoluto ad attività sociali, i clienti hanno portato a casa un'opera di artigianato unica e amica dell'ambiente, che potrà essere utilizzata per sostituire i sacchetti della spesa usa e getta, anche se biodegradabili. Ogni borsa è stata rifinita e decorata dai ragazzi dell'oratorio "Sant'Antimo" di Daniela De Bartolomeo, e del laboratorio artistico dell'Istituto comprensivo "Giovanni XXIII", coordinati dall'insegnante Annunziata Raucci. L'esposizione, cui hanno partecipato anche il sindaco Patrizia Vestini e l’assessore all’ambiente Ciro Rossi, ha chiuso la fase II del progetto, ideato dall'associazione Cruna per la «Settimana europea per la riduzione dei rifiuti».

CRUNA

www.cruna.net

SERR 2012 in Italia

www.ecodallecitta.it/menorifiuti/

Associazione comuni virtuosi: firma la petizione!
http://www.comunivirtuosi.org/index.php/meno-rifiuti?view=petition&id=49

arianna comunicazione


 

2012-11-24
Fonte: COMUNICATO STAMPA

 
COPYRIGHT© 1998 - 2019 CASERTA.NU