feed
blog
facebook
caserta.nu
| Home |
| Contatti | 
Utenti on line: 13
CENTO GIOVANI EUROPEI A CASERTA
: ELABORANO IDEE D’IMPRESA PER IL FUTURO
Dal 16 al 18 gennaio 2013





Oltre un centinaio di giovani provenienti da 8 paesi dell’Unione europea si sono dati appuntamento a Caserta per imparare a fare impresa ma anche per dire la loro sulle politiche giovanili che l’Ue dovrebbe mettere in campo per uscire dallo stallo della disoccupazione. Dal 16 al 18 gennaio parteciperanno a tre diversi workshop  sull’auto impiego e l’imprenditoria organizzati nell’ambito di Ideas on the move, progetto messo in campo dall’associazione giovanile casertana ‘’Giovani senza frontiere’’ (Giosef) e la Seconda università di Napoli. I seminari si terranno nella sede del Dipartimento di Scienze Politiche "Jean Monnet" in Viale Ellittico 33 mentre le conferenze e gli incontri presso il Belvedere di San Leucio. La tre giorni rappresenta una delle tappe fondamentali del progetto finanziato con fondi comunitari del programma “Europa per i cittadini” avviato lo scorso giugno con diverse iniziative in tutta l’Unione per informare i cittadini europei fra i 18 e i 35 anni sulle strategie e le finalità di Europa 2020 per la promozione dell’imprenditorialità e delle competenze creative ed innovative. Obiettivo del progetto è anche stimolare il dialogo con le istituzioni e raccogliere le opinioni dei giovani coinvolti per arrivare alla definizione di una proposta comune di revisione delle strategie Ue sull’occupazione giovanile da presentare a marzo 2013 all’europarlamento. Circa 80 dei ragazzi coinvolti, provenienti oltre che dall’Italia da Spagna, Portogallo, Regno Unito, Belgio, Romania, Bulgaria e Ungheria, si sono anche misurati con un’idea innovativa di impresa valutata da un apposito comitato scientifico. Attraverso il voto demoscopico lanciato sul sito (www.ideasonthemove.eu) gli autori dell’idea ritenuta più interessante riceveranno un premio in denaro pari a 3mila euro. Nella giornata conclusiva, il vicepresidente vicario italiano del Parlamento europeo, Gianni Pittella, raccoglierà la bozza elaborata dai ragazzi a Caserta, che sarà poi definita a marzo a Bruxelles simulando l’iter legislativo delle proposte di legge europee.

 

 

In allegato il programma dell’iniziativa

 

Ufficio stampa

Orsola Barina


 

2013-01-13
Fonte: COMUNICATO STAMPA

 
COPYRIGHT© 1998 - 2019 CASERTA.NU