feed
blog
facebook
caserta.nu
| Home |
| Contatti | 
Utenti on line: 19
Vetrina nazionale per 'The noise'
Associazione “Fa Re Musica”





Ancora un prestigioso traguardo tagliato dall’associazione “Fa Re Musica” e dai suoi allievi! Il gruppo “The Noise” ha infatti superato le prime selezioni del concorso “Emergenza festival”, che coinvolge 150 città in tutto il mondo.

I ragazzi si sono esibiti domenica scorsa (13 gennaio) alla “Galleria 19” di Napoli, insieme ad altre cinque band musicali, conquistando il primo posto. Un piazzamento che ha garantito loro il passaggio alle semifinali regionali ma soprattutto l’invito a suonare come ospiti in una delle serate dello stesso festival in programma a Roma, Milano, Firenze e Torino. «Non abbiamo ancora scelto – afferma Leopoldo Carfora (bassista), facendosi portavoce dell’intera band – ma quasi sicuramente opteremo per Milano. Vincere la selezione è stata una grande soddisfazione, che vogliamo condividere con tutti quelli che ci hanno votato nella speranza che continuino a seguirci ed a divertirsi, come facciamo noi ogni volta che saliamo sul palco. I nostri prossimi obiettivi? A breve registreremo un demo che poi in estate porteremo a Londra per farlo ascoltare a qualche casa discografica. Abbiamo deciso di andare lì per un paio di mesi, cercando anche qualche locale in cui suonare».

Ma prima dell’estate c’è da proseguire l’avventura “Emergenza Festival”, nella speranza di raggiungere, dopo essere passati per le selezioni regionali, agli atti finali del contest in programma al noto locale milanese “Alcatraz” (per il premio nazionale) ed al festival tedesco “Open Air” di Rothenburg, che ospita circa 30.000 persone al giorno, per il premio assoluto.

Grande ed ovvia la soddisfazione dei due fondatori dell’associazione, in cui i ragazzi si sono formati, Daniele Dogali e Carlo Feola. «Per noi – affermano i due maestri – è bellissimo vedere questi ragazzi che vivono l’associazione a 360°, quasi fosse per loro una seconda famiglia. Noi crediamo tantissimo in loro ed in tanti altri allievi e ci stiamo impegnando moltissimo affinché possano raggiungere i traguardi che meritano visti i loro talenti».

I “The Noise” sono stati definiti, dagli organizzatori della tappa napoletana del festival, una band «energica, dalle chitarre graffianti, le sonorità dure e spigolose. Ma non mancano affatto le capacità di armonizzare. Melodie e rock. Punk e rock and roll. Una spruzzata di fantasia e tutta la potenza data dalla voglia di dimostrare a tutti il palco è casa loro. Si sentono gli echi degli U2, dei Green day ma si sente sopratutto la personalità dei ragazzi napoletani che le suonano bene e le suonano forte a tutti. Se questo è il futuro del rock napoletano c'è davvero da seguire la scena con attenzione e passione».

FA RE MUSICA

“Fa Re Musica” nasce nel 2005 grazie alla volontà dei maestri Daniele Dogali e Carlo Feola e si presenta, attualmente, come una realtà ben consolidata. Avvalendosi della professionalità di numerosi insegnanti, l'associazione muove i suoi primi passi su un territorio difficile, come quello campano, ma cresce sempre di più in idee, attività ed iscritti, facendosi conoscere anche oltre i confini della propria regione. Il motore di tutto è l'idea da cui prende vita: far arrivare ai giovani, e a chiunque altro lo desideri, la “forza” della musica offrendo la possibilità di vivere ed avvicinarsi ad un mondo ricco di emozioni.

Dal 2008, grazie anche alla preziosa collaborazione instauratasi con Ciro Manna, l’associazione “Fa Re Musica” è impegnata nell’organizzazione di clinics didattiche e di concerti, che hanno visto la partecipazione di artisti internazionali, come Frank Gambale, Greg Koch, Steve Vai, Robben Ford, Carl Verheyen, Andy Timmons, Greg Howe, Guthrie Govan, Paul Gilbert, Steve Smith, Steve Lukather.

THE NOISE

"The Noise" nascono a scuola, quando i due chitarristi del gruppo Francesco Nuzzo ed Andrea Bertamino si incontrano, ognuno con i suoi gusti, le sue idee, le sue ambizioni. Mese dopo mese i due cercano un gruppo che soddisfi i loro sogni. Dopo tre anni, si aggiungono alla band i due membri mancanti, Leopoldo Carfora (bassista/tastierista) ed Andrea Giglio (batterista). Dopo aver sperimentato e cercato la giusta voce che desse suono e parole alla loro musica, Andrea Bertamino cominciò ad impegnarsi come cantante. Il primo singolo “A moment more” fu scritto per un amico del fratello di Andrea, scomparso in un incidente automobilistico. La canzone fu lasciata su internet, guadagnando risposte positive tra il pubblico europeo e fu venduta su iTunes. Il secondo singolo “Cold memories” fu lanciato nel dicembre del 2011 e fu un grande successo anche negli U.S.A. Nel marzo successivo la band ha cominciato a registrare altri tre singoli, chiamati “Hard rock pillow”, “Hymen”, “De sidereo” e “Inconscio”, dando così alla luce ad un demo/album con le vecchie canzoni.

 

VALERIO NOBILE

Ufficio Stampa


 

2013-01-21
Fonte: COMUNICATO STAMPA

 
COPYRIGHT© 1998 - 2019 CASERTA.NU