feed
blog
facebook
caserta.nu
| Home |
| Contatti | 
Utenti on line: 15
OPEN-HOUSE AL CONTI IN AUTOGESTIONE
UNA SCUOLA DA NON PRENDERE SOTTOGAMBA
AVERSA





Si è svolto all’istituto “Osvaldo Conti” di Aversa, intitolato alla medaglia d’oro della prima guerra, una interessante open-house condotta dagli alunni stessi della scuola in autogestione. Numerose le creazione fashion esposte nell’ampio atri della scuola con la splendida cornice delle ragazze hostess in uniforme scura e tacchi alti. A dare man forte alle allieve per l’organizzazione dell’evento la prof.ssa Ilaria Motti che ha seguito da vicino le fase organizzative della giornata che ha ricevuto anche la presenza del primo cittadino il sindaco Sagliocco. Entusiasta la preside dell’istituto Conti, poff.ssa Filomena Di Grazia, che ha apprezzato le capacità organizzative dei propri ragazzi e la volontà di impegno mostrata. “E’ una scuola che garantisce – hanno detto i docenti - , anche attraverso stage con le aziende del territorio, molte opportunità di inserimento nel mondo del lavoro. E’ un settore complesso e non deve essere preso sottogamba dagli allievi.” Il Tecnico dell’abbigliamento deve saper interagire con tutte le funzioni aziendali che contribuiscono all'ideazione, alla realizzazione, alla logistica, alla distribuzione e al servizio alla clientela di un prodotto o di una linea di prodotti. I settori nei quali è chiamato ad operare sono dunque molteplici e corrispondono alle diverse discipline che concorrono nella gestione della complessa filiera produttiva. E inoltre gli allievi devo avere soprattutto passione per la moda, orientato agli aspetti tecnici e produttivi, iniziativa, rigore e precisione.

ERNESTO GENONI


 

2013-12-23
Fonte: COMUNICATO STAMPA

 
COPYRIGHT© 1998 - 2018 CASERTA.NU