feed
blog
facebook
caserta.nu
| Home |
| Contatti | 
Utenti on line: 17
Sostenibilità come misura alternativa
Associazione Leo
Venerdì 28 febbraio 2014 ore 17.30





Presso la sede dell’Associazione Leo, sita in Valle di Maddaloni, S.P. Valle-Caserta 4, si terrà il workshop iniziale di informazione e sensibilizzazione del Progetto "Sostenibilità come misura alternativa". Il progetto, approvato dal Consiglio Direttivo del C.S.V. Asso.Vo.Ce. nell’ambito della Microprogettazione Sociale, prevede la sperimentazione di un orto con funzione sociale come percorso di responsabilizzazione e reinserimento, per utenti detenuti e non, che possa diventare volano di una realtà economica, politica e culturale con una impronta ecologica e etologica sostenibile, di un'economia altra fondata sui beni relazionali. Attraverso l'avvicinamento e la pratica dell'agricoltura con la realizzazione di un orto, su un appezzamento di terreno di circa 1200mq, che la Fondazione Leo Amici offre in comodato d’uso gratuito all’Associazione Leo, gli utenti avranno la possibilità di imparare ad applicare le tecniche necessarie e vedere i frutti concreti del loro lavoro, acquisendo nuove prospettive e speranze per il futuro. Ad ogni ragazzo verranno affidati alcuni metri quadrati di terreno sui quali coltiveranno alcune specie di ortaggi e simili. Sempre nell’ambito della Microprogettazione Sociale, l’Associazione Leo è partner dell’Associazione Sentieri Nuovi nel progetto “Panacea Sociale” che sarà presentato sabato 01 marzo, alle ore 17.30, presso la sede della Leo. L’Associazione Leo, a partire dal 11 febbraio, ha istituito presso la propria sede uno sportello di orientamento/accompagnamento per garantire la disponibilità, l’ascolto, l’accoglienza delle persone e dei nuclei familiari che si trovano in una situazione di disagio e dare una risposta concreta alle richieste espresse attuando forme di intervento diretto per affrontare e circoscrivere la situazione di crisi; facilitare l’accesso dei cittadini al sistema locale dei servizi e degli interventi sociali, soprattutto nelle aree di bisogno più critiche e collegare i destinatari alle strutture formali ed informali disponibili sul territorio. Lo sportello sarà aperto tutti i martedì dalle 15.30 alle 18.30. L’Associazione Leo Onlus ha come scopo curare e promuovere iniziative di assistenza e cura ai bisognosi, minori, tossicodipendenti e alcolisti diffondendo ideali di vita sana, nel rispetto dell’orientamento dello stato e delle sue leggi. Gli scopi dell’associazione sono perseguiti attraverso attività esclusivamente finalizzate alla solidarietà sociale. La sua si rivolge alla “parte disagiata” del soggetto e non al “soggetto disagiato”, certa che non esiste alcuna tipologia di devianza che possa deprivare totalmente il soggetto stesso della sua identità, in quanto si ritiene che le cause di condizioni di disagio scaturiscono da difficoltà individuali e più largamente socio- ambientali. Tra i principali campi di azione delle politiche di intervento, l’Associazione Leo pone l’accento sul disagio giovanile, in special modo sul fenomeno della tossicodipendenza e alcolismo. La Comunità Leo inoltre è convenzionata con l’ASLCE Distretti 12/13 e l’ASL BN Distretto 9.

www.associazioneleoong.it (momentaneamente in allestimento, online tra pochi giorni)

Dott. Alessandro Greco
Dott.ssa Emma Valentina Bifulco
Area Promozione e Comunicazione
Associazione Leo Onlus Ong


 

2014-02-26
Fonte: COMUNICATO STAMPA

 
COPYRIGHT© 1998 - 2019 CASERTA.NU