feed
blog
facebook
caserta.nu
| Home |
| Contatti | 
Utenti on line: 10
Concorso Nazionale di Musica Antonello da Caserta
La premiazione al Teatro Comunale Parravano
Sabato 26 aprile 2014 alle 17





Sarà il Teatro Comunale Parravano di Caserta ad ospitare il Concerto e la premiazione del Concorso di Musica Antonello da Caserta, giunto alla VII Edizione. L’appuntamento è per sabato 26 aprile alle 17.

 Il Concorso bandito dall’Istituto Santa Giovanna Antida Thouret e dal Comune di Caserta è organizzato dall’Accademia Musicale Polistrumentale che lo stesso Istituto Sant’Antida gestisce al suo interno. L’iniziativa gode del patrocinio, oltre che del Comune capoluogo, della Provincia, dell’Ufficio Scolastico Provinciale, Istituto Superiore di Scienze Religiose, Co.As.Ca., Rotary club e Lions club.

Direttori artistici del Concorso sono Rosalba Vestini e Carlo Mormile. L’evento sarà presentato dalla giornalista Maria Beatrice Crisci.

 Vissuto tra la fine del secolo XIV e l'inizio del XV Antonello da Caserta, meglio noto come Anthonellus Marot, monaco, ha scritto composizioni che si ispirano allo stile dell'amor cortese, tra le quali madrigali, ballate e rondò.

 “Il concorso – sottolinea il presidente dell’Istituto Enzo Farina - ha lo scopo di valorizzare i giovani musicisti e di evidenziarne talento, arte e ispirazione e anche quello di promuovere scambi culturali a livello nazionale. In questi sette anni ha raggiunto la sua mission, poiché i partecipanti non sono solo della nostra Regione, ma provengono da tutta l’Italia”.

 L'iniziativa, partita oltre sette anni fa dall'Istituto Sant'Antida, che a Caserta costituisce un fiorente presidio di formazione e di cultura, premia la città che da sempre aspira invano ad un suo Conservatorio di Musica, perché ne fa un luogo di alta competizione musicale, a livello nazionale, prima nello storico teatro dell'Istituto in occasione delle selezioni e poi nel Teatro Comunale per la serata destinata alla proclamazione e premiazione dei vincitori e, infine, alle loro esibizioni.

 Tra i concorrenti anche vere e proprie orchestre, tra le quali quella composta da 34 piccoli musicisti dell’Istituto comprensivo statale di Settembrini di Maddaloni, che apriranno la serata con un brano di Newman “L’amore è una cosa meravigliosa”.

L’Ufficio Stampa

MBC

Istituto Sant’Antida Soc. Coop. Sociale - Onlus. Sede: 81100 Caserta - Via Sant’Antida, 27

www.santantida.it


 

2014-04-26
Fonte: COMUNICATO STAMPA

 
COPYRIGHT© 1998 - 2019 CASERTA.NU