feed
blog
facebook
caserta.nu
| Home |
| Contatti | 
Utenti on line: 11
Il re Sole e la sua corte
Planetario di Caserta





Mercoledì 20 agosto 2014 ore 21 riprenderanno gli spettacoli del Planetario di Caserta destinati al pubblico dei più "piccoli".
 
Il programma prevede la narrazione de "Il re Sole e la sua corte".

La narrazione è specificamente pensata per avere la massima efficacia nella fascia di età 5 - 13 anni e prova a rispondere, tra l'altro, alle domande seguenti: com'è fatto il Sistema Solare? Qual è il più massiccio dei principi pianeti? E quello più lontano dal re Sole? Quello più vicino? Quelli che hanno gli anelli? E quali sono e da dove sono presi i nomi dei principi pianeti? Insomma, una descrizione del Sistema Solare proposta con una narrazione quasi favolistica, interamente realizzata dal vivo, adatta ai più piccoli ed ai ragazzi, precisa nei paragoni e nei dettagli, ma suggestiva come un volo della fantasia. Anzi. Come un vero volo spaziale, perché gli spettatori saranno condotti, dall’astronave Planetario, attraverso il Sistema Solare per vedere da vicino tutti i personaggi della corte del re Sole (principi pianeti, damigelle lune etc.)
 
Biglietti e modalità di accesso usuali, informazioni disponibili sulla pagina "informazioni" al link diretto seguente:

http://www.planetariodicaserta.it/joomla/index.php?option=com_content&view=article&id=48&Itemid=55

Ingresso dalle 20.40.
 
L'orario di inizio dello spettacolo è fissato per le ore 21 e sarà rispettato conpuntualità: non sarà possibile ammettere in cupola i ritardatari a spettacolo iniziato.
 
Il Planetario di Caserta è una struttura del Comune di Caserta realizzata con il contributo dell’Unione Europea nell’'ambito del programma URBAN II.

Da Settembre 2012 è gestito dall'Associazione Temporanea di Scopo "Planetario di Caserta" costituita tra ITS "Buonarroti" (capofila), IC "Ruggiero - Vanvitelli" e III Circolo Didattico di Caserta.
 
Planetario di Caserta
piazza G. Ungaretti 1, 81100 Caserta
tel: 0823/344580
fax: 0823/1760127
www.planetariodicaserta.it


 

2014-08-25
Fonte: COMUNICATO STAMPA

 
COPYRIGHT© 1998 - 2020 CASERTA.NU